LA COLOMBA

Questa colomba è stata realizzata con lievito di birra e senza planetaria. Il risultato è davvero sorprendente, un’esplosione di gusto e scioglievolezza… Il successo è assicurato!

Realizzare un grande lievitato può sembrare complicato, in realtà è sufficiente organizzarsi e creare un planning, in modo da riuscire a incastrare all’interno della nostra giornata tutte le fasi di lavorazioni.

Vediamo insieme come realizzare la colomba!

PRIMA FASE: IL LIEVITINO
Impasta:

  • 80 gr di farina 0 con alto indice proteico
  • 70 ml di acqua
  • 8 gr di lievito di birra fresco
  • un pizzico di zucchero

Copri con pellicola trasparente e lascia lievitare per un’ora

SECONDA FASE: PRIMO IMPASTO
Impasta:

  • lievitino
  • 200 gr di farina 0 con alto indice proteico
  • 35 ml di acqua
  • 3 tuorli
  • 60 gr di zucchero

Lavora a mano per circa 5 minuti e poi aggiungi

  • 100 gr di burro morbido

Lavora per altri 5 minuti finchè il burro non si sarà assorbito e l’impasto sarà lucido. Non preoccuparti se risulta appiccicoso, è normale.

Lascia lievitare l’impasto coperto da un canovaccio fino al raddoppio di volume (circa 3 ore)

ORA PUOI FARE 2 COSE: O METTI IN FRIGO PER UNA NOTTE E CONTINUI IL GIORNO DOPO O PROCEDI.

TERZA FASE: SECONDO IMPASTO

Prima di impastare dobbiamo preparare la pasta aromatica che darà il classico sapore aranciato alla colomba.
Frulla con il minipimer:

  • 75 gr di burro morbido
  • 25 gr di miele o sciroppo d’acero
  • 30 gr di canditi di arancia

ORA PASSIAMO ALL’IMPASTO
Impastiamo

  • Il panetto lievitato (se realizzato il giorno prima, porta prima a temperatura ambiente)
  • 150 gr di farina 0 con alto indice proteico
  • 50 gr di zucchero a velo
  • 3 tuorli
  • la pasta aromatica

IMPASTIAMO PER 15 MINUTI A MANO E AVVOLGIAMO L’IMPASTO SU SE STESSO COME A PIEGARLO, RIPETIAMO PER 10 VOLTE.

LASCIAMO LIEVITARE PER 3 ORE

QUARTA FASE:
Quando l’impasto avrà duplicato il suo volume possiamo versarlo sul piano di lavoro senza smontarlo e aprirlo con le mani. Al suo interno disponiamo 200 gr di canditi o 200 gr di gocce di cioccolato.

Incorporiamoli all’interno dell’impasto portando i lembi verso il centro.

Ripetiamo questa operazione finchè non avremo incorporato bene tutti i canditi.

A questo punto dividiamo l’impasto in tre parti, due piu piccole e una piu grande.
Creiamo un salsicciotto e disponiamolo al centro dello stampo.
Formiamo poi due palline e inseriamole a destra e a sinistra a formare le ali.

QUINTA FASE:LA GLASSA
Mescoliamo

  • 60 gr di farina di mandorle
  • 10 gr di semola
  • 120 gr di zucchero semolato
  • 40 gr di albume

Disponiamo la glasse con la sac à poche sulla colomba e guarniamo con zuccherini e mandorle.

POSSIAMO ORA INFORNARE A 175 GRADI, FORNO STATICO PER CIRCA 30 MINUTI, DIPENDERA’ DALLO STAMPO.
QUESTE DOSI VANNO BENE PER UNO STAMPO DA 750 GR.

LA COLOMBA DEVE RAGGIUNGERE 90 GRADI AL CUORE, PUOI MISURARE LA TEMPERATURA A FINE COTTURA.

RAFFREDDA LA COLOMBA CAPOVOLTA E GUSTALA UNA VOLTA RAFFREDDATA, SE RIESCI A RESISTERE!

Leave a Reply

Your email address will not be published.